Scegli la tua lingua

Slideshow

Articoli per Categoria

 VARIE (3)
 POLITICA (72)
 POESIE (1)
 FONDI LT (8)

APPARIZIONE DELLA MADONNA DE LA SALETTE

IL DISCORSO DELLA LUNA

IL PAPA E LA MAFIA

Categorie

Condividi su Twitter

Archivi

Naufragio Costa Concordia: marito padre ed eroe per amore!!

Francis Servel, 71 anni, una delle vittime del naufragio della Costa Concordia, è morto dopo aver dato il suo giubbotto di salvataggio alla moglie, che non sa nuotare. ” Devo la vita a mio marito – ha raccontato al quotidiano Le Figaro la donna, Nicole Servel, 61 anni – mi ha detto: ‘ salta’, e siccome io non so nuotare mi ha dato il suo giubbotto di salvataggio. Esitavo a buttarmi e allora lui si è tuffato per primo. Mi sono buttata. Mi sono messa sul dorso. L’ho chiamato e mi ha detto: ” Non ti preoccupare, me la caverò ‘”.
Arrivata su uno scoglio, la signora Servel e’ stata tratta in salvo dagli abitanti del Giglio che l’hanno condotta in una chiesa. “Ero congelata. Avevo solo un vestito leggero. Nella sacrestia ho trovato un abito da sacerdote. L’ho preso e mi ha permesso di scaldarmi”. La crociera era un regalo dei figli dei Servel per il compleanno della mamma.
“Mio padre ha terminato la sua vita con un gesto eroico”, afferma la figlia Edwige, che promette di “chiedere conto” alla compagnia di quanto successo. “I miei genitori hanno lasciato passare avanti i bambini nelle scialuppe. Poi si sono trovati senza scialuppa e con un solo giubbotto di salvataggio per due persone”. ” Papà ha salvato la vita alla mamma “, ha sottolineato, ricordando che ” il loro era un amore molto profondo “.

Articoli Correlati:

Leave a Reply