Scegli la tua lingua

Slideshow

Articoli per Categoria

 VARIE (3)
 POLITICA (72)
 POESIE (1)
 FONDI LT (8)

APPARIZIONE DELLA MADONNA DE LA SALETTE

IL DISCORSO DELLA LUNA

IL PAPA E LA MAFIA

Categorie

Condividi su Twitter

Archivi

Vantaggio tecnico nel forex

Nel trading gli operatori valutano la soglia del 50% come riferimento probabilistico che ci si potrebbe aspettare aprendo e chiudendo operazioni in modo casuale.

In base a questo parametro, per vantaggio tecnico si intende l’opportunità di incrementare il tasso di vincita del 50%, endemico alla posizione speculativa, attraverso l’acquisizione di nozioni specifiche ed attinenti la dinamica dei prezzi.

In effetti senza vantaggio non si dovrebbe fare trading, e averne a disposizione significa essere in grado di sfuttare le rappresentazioni grafiche delle quotazioni che migliorano l’entrata della trade accelerando il raggiungimento di un profitto.

Nella speculazione finanziaria esistono molte forme di vantaggio tecnico, e ai fini del blog di Recensioni Forex alcune appartengono all’analisi tecnica tradizionale, ai patterns e alle figure tipiche delle chart, altre riguardano le indicazioni macroeconomiche che riflettono i fondamentali di un’economia oltre all’osservazione dei titoli legati al rapporto di cambio.

Dunque in un contesto incerto come quello dei mercati valutari il vantaggio tecnico permette di migliorare ampiamente il tasso random del 50%, in più istruzione e soprattutto esperienze acquisite mediante il numero degli eseguiti forniscono tutti gli elementi necessari a formare la figura del trader professionista.

Le oscillazioni dei cambi infatti non sono né fortuite né assolutamente imprevedibili come contrariamente sostiene la teoria accademica nota con il nome di Random Walk , e la combinazione delle diverse metodologie grafiche e quantitative possono anticipare il comportamento dei prezzi nei mercati finanziari. (dal sito www.recensioniforex.com)

Articoli Correlati:

Leave a Reply