L’incertezza sulla Grecia portano Euro/Dollaro verso 1,26

La riunione dell’Eurogruppo di ieri si è conclusa con molti contrasti sul dossier Grecia. I ministri finanziari dell’Ue-17 hanno deciso di concedere al paese ellenico altri due anni per mettere a posto i conti, ma i maggiori costi per il salvataggio hanno diviso i vari paesi europei. Germania, Finlandia, Olanda non sono d’accordo a concedere nuovi prestiti. Si è opposto anche il Fmi.

Sono state apprezzate le misure di austerità approvate dal parlameento greco, ma ora Atene ha bisogno della tranche di aiuti da 31,5 miliardi di euro per evitare il default. Venerdì il paese non avrà più denaro in cassa. Oggi proverà a rifinanziare i bond in scadenza venerdì con un’asta di titoli a 1 e 6 mesi. Intanto, sul Forex il cambio euro/dollaro ha aggiornato i minimi a due mesi a 1,2672. I prezzi sono ormai diretti verso il supportone di area 1,26.

Articoli Correlati:

Leave a Reply

News Forex

Sottoscrivi Newsletter

Riceverai una mail con il link di conferma (Se non la ricevi controlla la casella spam)
Sendit Wordpress newsletter

SuperSlider-Menu

 VARIE (1)
 NEWS FINANZA (10)
 DIDATTICA (2)

Sottoscrivi Newsletters

nome
Indirizzo e-mail*