Bagnasco su matrimonio gay in Francia


 

Cardinale BAGNASCO su matrimonio gay in Francia

Bagnasco– “E’ un vulnus grave alla famiglia, che ovunque nel mondo, non solo nel nostro Paese, è il presidio dell’umano, dove i bambini, le nuove generazioni vengono non solo concepite e generate ma educate, come è diritto e dovere primario e fondamentale dei genitori, di un papà e una mamma che nella loro completezza di personalità danno ai propri figli una educazione integrale nella libertà di ciascuno “. Lo ha detto il cardinale Angelo Bagnasco, presidente della Cei e arcivescovo di Genova, questo pomeriggio a Genova poco prima di un evento al museo diocesano, commentando il primo matrimonio gay celebrato in Francia.

Secondo il Presidente della Cei “l’assicurazione circa i desiderata, i bisogni, i diritti individuali è già data dal diritto civile, senza la necessità di creare un nuovo soggetto di diritti“.Genova, 30 mag. (Adnkronos)

Lascia un commento